Free Sensor Sample Order Now

Article: Plast Stampaggio

Sigillatura e Allineamento

Distribuzione della pressione lungo la linea di guinzione di uno stampo
Distribuzione della pressione lungo la linea di guinzione di uno stampo

Pressurex® è una pellicola - sensore sottile e flessibile in Mylar che acquisisce istantaneamente ed in modo permanente entità e distribuzione della pressione fra due superfici combacianti o comunque a contatto.

Una volta disposta e fissata lungo la linea di giunzione di uno stampo, Pressurex® è in grado di verificare se la pressione è distribuita in modo uniforme. "Ora che gli stampi diventano via via più complessi e vengono esposti a pressioni maggiori, Pressurex® rappresenta uno strumento più avanzato rispetto agli agenti azzurranti tradizionalmente utilizzati dagli stampatori", afferma John Bozzelli, titolare dell'azienda americana Injection Molding Solutions che, nelle proprie attività di consulenza e formazione, utilizza Pressurex® per valutare l’esito positive o negative del combaciamento lungo la linea dl giunzione, come pure l'apertura o la chiusura degli sfoghi d'aria." Una rivista leader di settore ha inserito Bozzelli fra i 25 migliori imprenditori delI'anno nel campo della trasformazione della plastica.

Pressurex® è in grando di rilevare una pressione compresa tra 2 e 43.200 PSI (0, 143.000 kg/cm²) ed è disponibile in otto varianti diverse, corrispondeti ad altrettanti intervalli di pressione; nella applicazioni per lo stampaggio ad iniezione si utilizzano più comunemente quelle tarate per la media e l’alta pressione. Una volta applicata fra due superfici a contatto, la pellicola cambia instantaneamente colore in modo permanente e direttamente proporzionale alla pressione effettivamente applicata. Nello stampaggio a iniezione, Pressurex® può confermare se le linee di giunzione combaciano adeguatamente per evitare sbavature, e se gli sfoghi d'aria sono aperti per consentire un adeguato riempimento della cavità dello stampo," prosegue Bozzelli.

"Quando viene utilizzato per controllare uno stampo, che sia nuovo od usato, Pressurex® diventa uno strumento di grande aiuto nella risoluzione dei problemi di sbavatura, bruciatura e di altri problemi legati alle inee di giunzione; è in grado di far risparmiare alle macchine ed agli stampatori migliaia di dollari, poiché consente di rilevare eventuali difetti." conclude Bozzelli.

Pressurex® trova applicazione nello stampaggio a iniezione, nel soffiaggio a iniezione, nella compressione a iniezione, nello stampaggio ad iniezione di metallo, nello stampaggio assistito con gas/ acqua come in qualsiasi tipologia di stampaggio ove sia essenziale il combaciamento delle superfici metalliche. Sebbene i parametri della temperatura di Pressurex® indichino una temperatura di esercizio compresa tra 41 e 95 F (tra 5 a 35C), che rappresenta la temperatura adatta per il collaudo degli stampi metallici, Pressurex® stato utilizzato, per brevi periodi di tempo, anche a temperature superiori a 300 F.

Pressurex® si presenta simile alla carta, ed ha uno spessore compreso tra i 4 e gli 8 millimetri, per adattarsi alle superfici curve; disponibile in fogli o rotoli, da tagliare eventualmente alla dimensione desiderata.

Pressurex® valuta inoltre la distribuzione della pressione sulla superficie di contatto in unità di chiusura, giunti bullonati, strumentazione varia, materiali composite, presse per laminati, rulli, guarnizioni, nella sigillatura a caldo ed in molti altri usi industriali.